Biscotti vegani al rosmarino e germe di grano

Una ricetta semplice ma gustosa, per preparare dei biscotti salati vegani, perfetti anche per accompagnare una zuppa o una vellutata

Biscotti vegani al rosmarino e germe di grano

Print

Biscotti vegani al rosmarino e germe di grano

I biscotti vegani al rosmarino e germe di grano sono degli stuzzichini secchi, salati e aromatizzati e sono ideali come snack fuori pasto o per un antipasto finger food, magari accompagnati con una maionese leggera.

    Author:
    Preparazione: 15 min
    Cottura: 25 min
    Tempo totale: 40 min
    Dosi per: 20 biscotti

Si cucina!

In una ciotola capiente setacciate le farine, quindi quella di farro integrale e la farina di tipo 0. Unite il germe di grano, il rosmarino e il sale, amalgamando bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno.

Aggiungete ora il burro di arachidi, la panna di soia e infine il latte di avena, lentamente e mescolando con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo che andrete a coprire con la pellicola trasparente e a far riposare in frigorifero per 30 minuti.

Al termine del riposo lavorate velocemente l’impasto e stendetelo in uno spessore di circa 5 millimetri. Con un coppa pasta tagliate i biscotti e adagiateli su una leccarda ricoperta di carta da forno. Infornate nel forno preriscaldato e statico a 180 gradi per 20/25 minuti. Al termine, lasciate raffreddare prima di servire.

Conservazione

I biscotti vegani al rosmarino e germe di grano si conserveranno, in un contenitore ermetico, per 4/5 giorni. Una volta cotti, possono essere anche surgelati.

Consiglio per i vegolosi: Potete sostituire il burro di arachidi con quello di soia oppure con della margarina e utilizzare le spezie o erbe che più preferite, ad esempio del basilico

Print Friendly
Mostra commenti (0)