Face Yoga: pronti ad allenare il viso? La guida e i primi esercizi di base

Questo articolo è stato pubblicato su Vegolosi MAG n.26 di settembre 2022. Adesso è possibile godersi anche i singoli articoli del nostro mensile acquistandoli PDF da leggere su qualsiasi dispositivo, quando vuoi e per quante volte vuoi. Approfondisci gli argomenti che ti interessano e sostieni il nostro lavoro. 

Di seguito l’anteprima dell’articolo

di Federica Giordani

Andiamo in palestra, a correre o facciamo lunghe camminate tenendo in allenamento i muscoli del nostro corpo ma ci dimentichiamo che anche il nostro viso andrebbe allenato non solo per migliorare tono e aspetto della pelle ma anche per “sentirsi” un po’ di più. Con Eliana Pugliese, insegnante di face yoga, scopriamo questa tecnica: un modo a impatto zero per occuparci della nostra bellezza.

Sembrano smorfie buffe invece è un allenamento accurato per il nostro viso che prevede la contrazione volontaria dei muscoli del viso e del collo. Già, perché platisma, buccinatore, zigomatico inferiore e superiore, massetere, risorio sono solo alcuni delle decine di muscoli che animano il nostro viso e di cui “ci dimentichiamo completamente” come spiega Eliana Pugliese, insegnante di face yoga di Torino che nel 2016, dopo essere stata a sua volta allieva, inizia il suo percorso per diventare trainer e attraverso il suo profilo Instagram (Fit Face Academy) e Tik Tok, insegna da due anni esercizi semplici ma efficaci per la cura del viso anche con corsi personalizzati e consulenze. 

La bellezza non è rimedio

“Nella cultura occidentale – spiega Pugliese – siamo abituati al concetto di rimedio: ho mal di  testa, prendo la pastiglia, ho mal di stomaco, prendo l’antiacido, ho le rughe, uso la chirurgia o le creme, invece la prevenzione, non solo ci aiuta ad individuare meglio le cause dei problemi ma ci mette in una condizione di proattività, facendoci avere molta più fiducia nelle nostre capacità.
La nostra bellezza, singola e speciale, non va delegata solo ai cosmetici”. Ed ecco che la ginnastica facciale è certamente un modo per volersi bene e far star meglio non solo il nostro viso ma anche altre zone del nostro corpo connesse ad esso come schiena, collo e trapezio.


Ma che cos’è esattamente il face yoga? “Si tratta a tutti gli effetti di una tecnica di allenamento naturale e non invasiva di carattere olistico, perché per poter migliorare colorito, rughe di espressione, gonfiore o perdita di tonicità di alcune zone del volto – penso alle palpebre, al collo, alle guance, all’ovale del viso, dobbiamo imparare ad allenare tutti i muscoli del nostro volto, sentirli, creando una memoria muscolare che ci permetta di passare da un allenamento d’attacco – circa 40/50 giorni circa 10 minuti al giorno – ad uno di mantenimento, 3 volte a settimana sempre per 10/15 minuti massimo”.


Eppure creme, maschere e sieri sembrano avere sempre successo ma il loro ruolo, secondo Pugliese, va ridimensionato: “I cosmetici, se venduti come tali e non come farmaci, agiscono in superficie e non nella zona profonda del viso, ma è lì che, invece va ad agire il face yoga…” 


Per leggere tutto l’articolo acquistalo qui (oppure acquista il numero completo di Vegolosi MAG n.26 di settembre 2022)

Ti potrebbe interessare anche:

Ecco l'abbonamento semestrale a Vegolosi MAG, il mensile digitale per chi vuole imparare a cucinare 100% vegetale senza nessuna rinuncia e per informarsi sul mondo che cambia, gustandosi non solo le ricette inedite…

Add to cart

Vegolosi MAG è la rivista mensile digitale di Vegolosi.it che si occupa di cucina e cultura vegana. Ricette e contenuti inediti L'abbonamento Classico a Vegolosi MAG è costituito da 11 numeri che pubblicheremo nell'anno solare…

Add to cart

Vegolosi MAG è la rivista mensile digitale di Vegolosi.it che racconta la cucina e la cultura vegana italiana e del mondo. Ricette e contenuti inediti L'abbonamento Collezione a Vegolosi MAG è costituito da 11…

Add to cart

CoNDIVIdi questi consigli

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Questo post potrebbe contenere link di affiliazione e Vegolosi.it ottiene una piccola percentuale dei ricavi ottenuti sulle vendite dei prodotti linkati: se clicchi sui prodotti e alla fine li acquisti, comunque, non ci sarà alcun ricarico sul prezzo.

Vegolosi