Svezzamento e autosvezzamento vegano: i libri per saperne di più

Una guida utile a genitori e addetti ai lavori con i migliori libri sul tema dello svezzamento e autosvezzamento vegano per avvicinare con consapevolezza i bambini al cibo

È il momento della scoperta del gusto, di sapori, odori e consistenze nuove. È qui che si pongono molte delle basi di quello che sarà da adulti il rapporto con il cibo. È per questo che lo svezzamento rappresenta un passaggio delicato e importante della crescita di un bambino. Ecco dunque qualche lettura utile sia ai genitori e che agli addetti ai lavori per affrontare con serenità e consapevolezza lo svezzamento e l’autosvezzamento vegano.

I primi 1000 giorni. Manuale di alimentazione naturale fisiologica dal concepimento ai 2 anni. 

di L. Proietti e S. Bietolini, Macro Edizioni – LO TROVI QUI

Considerato la “bibbia” dell’alimentazione a base vegetale per i bambini, si basa sullo studio teorico e pratico delle migliaia di bambini dei quali si è occupato in 40 anni di lavoro il pediatra Luciano Proietti, tra i principali esperti in Italia di alimentazione vegetariana e vegana per l’infanzia. L’attenzione è concentrata sui primi 1000 giorni di vita, dal concepimento al compimento dei 2 anni, considerato oggi il periodo cruciale per la salute fisica, psichica e mentale dell’individuo. Diviso in capitoli per fasce di età, “I primi 1000 giorni” passa in rassegna i diversi nutrienti e alimenti soffermandosi con schede di approfondimento sui temi più dibattuti: la soia, il glutine, la vitamina B12, il latte vegetale. Un manuale “tecnico”, con una ricca bibliografia, adatto anche ai genitori che vogliono inquadrare la scelta vegana in un quadro più generale di benessere e salute per tutta la famiglia.

Il piatto veg mamy, La dieta vegetariana per la mamma e il suo piccolo

di I. Fasan, L. Baroni, R. Fraioli. , Edizioni Sonda – LO TROVI QUI

Lo svezzamento come ultimo step di un percorso più lungo, che inizia con il concepimento e la gravidanza. Non è un caso che questo sia un libro scritto a tre mani da un’ostetrico-ginecologo, Roberto Fraioli, da un medico nutrizionista esperto in alimentazione vegetariana, Luciana Baroni, e una dietista competente in alimentazione della prima infanzia, Ilaria Fasan. Con una grande attenzione al rispetto della fisiologia e ai meccanismi biologici connessi alla gravidanza, “Il piatto veg mamy” spiega cosa accade alla mamma e al bambino durante i nove mesi dell’attesa e poi durante l’allattamento e in funzione di ciò come impostare una dieta vegetariana equilibrata per la salute di entrambi. Una lettura densa e analitica, particolarmente indicata per gli addetti ai lavori come pediatri, ostetriche, ginecologi e nutrizionisti che vogliano approfondire il tema, offre in appendice anche una serie di pratiche ricette utili a mamme e papà sia per il periodo della gravidanza che per il bambino fino all’anno di età.

L’alimentazione vegan nei bambini

di L. Baroni e I. Fasan, Agire Ora Edizioni – LO TROVI QUI

Le stesse autrici di “Il piatto veg mamy” hanno curato anche questo libro più snello, di carattere pratico, rivolto soprattutto ai genitori. Qui si possono trovare indicazioni pratiche su come procedere, come scegliere i cibi e con che modalità e tempi introdurli. E poi le ricette per le pappe sia nei primi 6 mesi di svezzamento, con i consigli per variare il più possibile gli alimenti da portare in tavola mantenendo equilibrati gli apporti nutrizionali, che dopo l’anno di età.

Svezzamento Veg. Alimentazione complementare tradizionale e autosvezzamento

di M.A. Tosatti e F. Gregori, Edizioni Il Punto d’Incontro – LO TROVI QUI

Quando iniziare con lo svezzamento? Quali sono gli alimenti da preferire e quelli da evitare? Cosa differenzia lo svezzamento tradizionale dalla pratica dell’autosvezzamento? Partendo da queste domande il manuale aiuta i genitori a orientarsi sul tema dello svezzamento a base vegetale in modo pratico. Scritto a due mani da una nutrizionista specializzata in alimentazione veg e da una chef vegana, “Svezzamento Veg” fa riferimento alle più recenti posizioni delle società scientifiche che si occupano di nutrizione, affronta nutriente per nutriente tutte le questioni relative alle esigenze nutrizionali della prima infanzia passando in rassegna i diversi tipi di alimenti (cereali, legumi, verdura, frutta, grassi, latti vegetali) con tabelle riassuntive e un’appendice di ricette per tutti i giorni. Particolarmente interessanti i due focus tematici su allattamento e alimentazione veg e sull’autosvezzamento a base vegetale messo a confronto con lo svezzamento tradizionale sia sul piano nutrizionale che della pratica quotidiana a tavola.

SVegzzamento 6-24 mesi vegetariano e vegano

di Roberta Bartocci

L ebook della nutrizionista e mamma vegana Roberta Bartocci analizza il tema dello svezzamento vegano sia dal punto di vista scientifico che sociale offrendo ai genitori alle prime armi con pappe e cibo solido una serie di spunti pratici e ipotesi di menu per gestire lo svezzamento vegano dei bambini dai 6 ai 24 mesi. Tanti gli spunti di riflessione, dai perché dello svezzamento a base vegetale in un’ottica di promozione della salute individuale e collettiva, alle modalità per favorire un approccio al cibo gioioso e sereno, senza forzature, all’importanza di rivedere anche le abitudini alimentari di mamma e papà come esempio di alimentazione sana. Utilissimi in “SVegazzamento 6-24 mesi” anche i consigli su come rispondere alle critiche e ai pareri non richiesti.

Io mi svezzo da solo. Dialoghi sullo svezzamento

di L. Piermarini, Bonomi Editore – LO TROVI QUI

Benché non si tratti nello specifico di alimentazione a base vegetale, questo è il libro che tutti i genitori dovrebbero leggere per affrontare con la giusta serenità un passaggio cruciale della crescita del proprio bambino qual è quello verso l’alimentazione solida. Considerato il libro di riferimento sulla pratica dell’autosvezzamento, “Io mi svezzo da solo” riporta l’approccio al cibo a una dimensione di semplicità e naturalezza, invitando ad abbandonare schemi rigidi su tempi e grammature per fidarsi unicamente dell’istinto del bambino e della mamma. Se cercate informazioni su “come fare autosvezzamento” qui non le troverete, ma il racconto di Piermarini vi sarà utilissimo per assorbirne la filosofia ed entrare nella giusta ottica.

 

Autosvezzamento vegano: la guida completa con la pediatra

 

Print Friendly
Mostra commenti (0)