Vegana

Ciambelle alla zucca

ciambelle zucca amarettiIngredienti per 12 mini ciambelle
200 g di polpa di zucca
180 g di farina tipo 00
50 g di latte di soia
100 g di olio di mais
16 g di cremor tartaro
50 gr di zucchero di canna
40 gr di bacche di Goji
100 gr di amaretti (oppure 100 g di mandorle tostate)
1 cucchiaino di cannella (opzionale)
sun pizzico di sale

Cuociamo la zucca

Tagliate la zucca grossolanamente, dopo averla privata della buccia, e cuocetela a vapore per circa 5 minuti. Al termine lasciate raffreddare e strizzatela aiutandovi con le mani o con un colino a maglie strette, così da eliminare l’eventuale acqua in eccesso. La cottura può essere realizzata anche lessando la zucca e in questo caso verificate, dopo circa 5 minuti, lo stato della polpa: infilzandola con i rebbi della forchetta dovrà risultare morbida. Nel frattempo lasciate in ammollo in acqua tiepida le bacche di Goji per circa 5 minuti.

Prepariamo l’impasto

In una ciotola capiente setacciate la farina e il cremor tartaro; unite poi lo zucchero, la cannella e un pizzico di sale e mescolate con cura questi ingredienti. Poco dopo aggiungete la zucca, le bacche scolate e strizzate, l’olio di mais, il latte di soia e continuate a mescolare fino a ottenere un impasto omogeneo e denso. Infine aggiungete gli amaretti ben sbriciolati o le mandorle che, se volete, potete tostare qualche minuto in padella o in forno per farne risaltare l’aroma.

Inforniamo
Versate l’impasto appena ottenuto nelle formine da ciambella del diametro di circa 6 cm e che avrete in precedenza oliato e infarinato.

Infornate in forno statico già caldo a 180 gradi per circa 30 minuti. Al termine fate raffreddare e servite.

 

Consiglio per i vegolosi: Un dolce diverso per una festa di Halloween tutta speciale che potete decorare con zucchero a velo, granella di nocciole oppure cioccolato fuso.

Iscriviti alla newsletter e scarica l'anteprima gratuita del nostro libro "Vegolosi"!

  • Cristina

    Salve,
    visto che le zucche sono di stagione, ho fatto queste ciambelle! molto buone, dolci ma non troppo!
    Negli ingredienti sono presenti gli amaretti o in alternativa le mandorle tostate, ma nella preparazione non sono incluse.
    Io ho usato le mandorle: dopo averle tostate e ridotte a farina, le ho aggiunte all’impasto.
    La ricetta cosa prevede ? Grazie

    • vegolosi

      Ciao Cristina, hai ragione… mancava nei passaggi, lo abbiamo aggiunto, vanno messe esattamente nell’impasto:-) Grazie mille per la segnalazione!

  • vegolosi

    Si puo’ fare, bilanciando la farina. Consiglio: 70% miglio e resto 30%. La consistenza sarà molto più friabile quindi è meglio fare una forma diversa dalla ciambella. Sarebbe indicata qlla dei brownies.
    Elimina anche gli amaretti che dovrebbero contenere glutine e utilizza magari una fava di tonka. A presto!